FAIRS
MENU
Bergamo Art Fair 2023
Vanessi | Food For Mind | IperMarket
13 – 15 January 2023
Press Release

ad Arte Fiera Bergamo dal 13 al 15 gennaio 2023, tra gli stand sarà presente una singolare installazione dell’artista Vanessi, denominata FOOD FOR MIND/IPERMARKET, il quale, con una propria sottile ironia, imposta un progetto innovativo e provocatorio, ma in modo costruttivo.

 

Il linguaggio dell'installazione, presentata in uno stand della fiera trasformato in ipermercato, fa riferimento a quello della grande distribuzione: ogni opera viene provocatoriamente proposta ad un prezzo speciale, con la possibilità di acquistare più opere con scontistiche particolari (pacchetti famiglia).

 

Nel supermercato oggi si alimenta il corpo, ma potrebbe essere nutrita anche la mente!

 

Le opere presentate in fiera, più di 150, sono una parte dei frame della video opera “Souldance” (visibile su Youtube), realizzati in formato 30x30 cm, numerati in sequenza, in modo che ognuno sia un’opera unica. I frame, stampati su carta watercolor applicata su supporto Dbond, sono firmati dall’artista sul retro con un'etichetta che ne identifica il codice univoco.

Come l’opera di video/arte rappresenta l’instabilità del nostro vivere (riprese capovolte di fiori che sbocciano), così le varie opere/frame rappresentano le diverse emozioni e sentimenti della nostra esistenza.

 

Già negli anni novanta Vanessi tagliava le opere, realizzate su grandi tele, per dare luce a decine di particolari che acquisivano lo stesso valore del tutto; i singoli pezzi venivano distribuiti fra i collezionisti immaginando la teorica possibilità di ricostruire l'opera se qualcuno fosse stato in grado di rimettere insieme tutti i frammenti. Teoricamente c’è quindi la possibilità di ricostruire la video opera Souldance anche mettendo insieme tutte le opere monotipo del progetto Food for Mind.

 

L’installazione affronta anche l’attuale dualismo tra opera fisica (quadro) e opera virtuale (NFT) con l’inserimento del QR Code sul fronte dell’opera. Inquadrando il codice col cellulare si viene immediatamente indirizzati alla video opera costruendo una connessione indelebile fra ciascun frame e l'opera sorgente. Anche in questa installazione convivono più livelli di lettura in un’unica soluzione artistica la cui complessità dei messaggi è gestita con un delicato equilibrio.

We use cookies to optimize our website and services.
This website uses Google Analytics (GA4) as a third-party analytical cookie in order to analyse users’ browsing and to produce statistics on visits; the IP address is not “in clear” text, this cookie is thus deemed analogue to technical cookies and does not require the users’ consent.
Accept
Decline